Avanscoperta
Strategic Domain-Driven Design

Strategic Domain-Driven Design

La giusta prospettiva per l’enterprise architecture

Abstract del corso

Un buon modello software è quello che permette di accogliere i nuovi requisiti senza problemi, o di mettere il team di sviluppo nella condizione di proporre soluzioni che migliorino l’efficienza e la competitività dell’azienda.

Questo è l’obiettivo di Domain-Driven Design: non la pulizia del software o l’eleganza fine a sé stessa, ma una profonda compressione del dominio business che si traduce in un’architettura software pragmatica, efficiente e flessibile, dove è più necessario.

Programma

1° Giorno

  • Domain Driven Design nel 2018. Overview del corso ed aggiornamento degli obiettivi alla luce delle evoluzioni degli ultimi anni.
  • Strategic DDD: il quadro generale. Dove quando e perché affrontare un progetto complesso con Domain-Driven Design. Core Domain, Supporting e Generic Subdomains. Strategic Distillation.
  • Core Domain Strategies: gestione della collaborazione, DDD come approccio al processo di sviluppo, ubiquitous language e Whirlpool model.
  • Sviluppo software come processo di apprendimento: cambio di prospettiva e conseguenze nella gestione dei progetti.
  • Esplorazione del dominio di riferimento con EventStorming. Stabiliamo le basi per la collaborazione creativa con gli esperti di dominio.

2° Giorno

  • Discovery del modello comportamentale del sistema.
  • Conceptual CQRS: come fare le domande giuste e capire qual è l’architettura più adatta al problema che stiamo esplorando.
  • Emersione degli aggregati ed evoluzione delle strategie implementative dal 2004 ad oggi. Quali le strategie migliori con il nostro stack tecnologico?
  • Quali architetture per DDD? Diversi approcci all’implementazione. DDD by-the-book, Hexagonal (ports and adapters), Event Sourcing e CQRS. Relazione con i principali paradigmi architetturali comunemente utilizzati.

3° Giorno

  • Gestione dei Bounded Context: come fare convivere e dialogare tra loro molteplici modelli, senza scendere a compromessi.
  • Brownfield Context Mapping: lettura dello scenario ed individuazione delle migliori strategie implementative. Context Mapping Patterns. Lettura delle organizzazioni.
  • Greenfield Context Mapping: strategie per modelli di complessità crescente. I tre archetipi e corrispondenti pattern implementativi.
  • Event Driven Modelling: realizzazione di un modello in modalità outside-in. Pattern per la modellazione e l’implementazione di un sistema basato su Domain Events.
  • Aggregati: individuazione dei confini e strategie implementative. Polyglot persistence.
  • Q&A: topic marketplace sugli argomenti più caldi delle giornate.

Cosa impareremo

Al termine del corso, i/le partecipanti saranno in grado di valutare se, come, quando e dove applicare Domain-Driven Design nei propri scenari di sviluppo, e di strutturare correttamente il proprio dominio, utilizzando le modalità di implementazione più consone al proprio problema.

Target Audience

  • Software Architect
  • Developer
  • Analyst
  • PM

Come si svolge

In tre giorni intensi ed interattivi, scopriremo nuovi modi di collaborare con gli stakeholders, di produrre software e di progettare architetture funzionali performanti e robuste, trovando il punto di contatto tra gli aspetti strategici e quelli implementativi.

La struttura del corso prevede un’alternanza facilitata tra argomenti ‘proposti’ ed argomenti richiesti, che garantisce la miglior combinazione possibile per soddisfare le esigenze dei/delle partecipanti.

F.A.Q.

Laptop e Strumenti: Devo portare il mio laptop?
Sì, è necessario che porto il tuo computer con te.

Prerequisiti: Devo fare qualcosa prima del workshop?
No, non ci sono attività pre-workshop da completare.
Il workshop è di livello intermedio.

Lingua del corso: In che lingua sarà il workshop?
Il corso sarà in italiano.

Vuoi saperne di più sui nostri biglietti?

Biglietti

Under_Cover_LearnerSCONTO 20%

Se ti stai iscrivendo al corso a titolo personale e non hai la Partita IVA, c’è una tariffa speciale per te: uno sconto del 20% sul prezzo corrente del biglietto

Come? Inserisci il codice Under_Cover_Learner nel campo "Immetti codice promozionale" di Eventbrite.

Note: lo sconto non è cumulabile con altri codici sconto.

Testimonial

Strategic DDD è un corso veramente hands-on che permette di apprendere una nuova metodologia di analisi e definizione del modello di business che si approccia. Nel corso della mia carriera ho dovuto imparare a mie spese come approcciare al meglio lo stakeholder interessato al problema che dovevo risolvere ma nessun contenuto online o cartaceo è mai riuscito a trasmettermi le capacità necessarie per migliorare la comunicazione anche dal punto di vista umano. Ascoltando invece le esperienze maturate da Alberto e il modo in cui le si dovrebbe affrontare ho capito come muovermi nei progetti futuri. Consiglio quindi vivamente a qualsiasi membro del team questo corso, sia esso un Product Owner oppure che lo sviluppatore lato frontend. Ce n’è per tutti i gusti!
Andrea Matossich

Strategic DDD è un corso irrinunciabile per chi vuole comprendere al meglio i fondamenti del DDD. Utilizzando strumenti pratici ed esercitazioni ziobrando mi ha permesso di vedere oltre ai tecnicismi della modellazione tattica.
Gabriele Tondi

Una quantità infinita di informazioni arricchite da preziosi momenti di attività pratiche e di esempi reali. Ti apre la mente e ti fa osservare il problema da molti punti di vista differenti. Ti fa alzare l’asticella di quello che definisci “complesso”.
Nicola Grigoletti

Alberto Brandolini

Conosciuto come ziobrando, Alberto Brandolini è un consulente a 360° nell'ambito dell'Information Technology, CEO Avanscoperta, inventore di EventStorming e autore di Introducing EventStorming - An act of deliberate collective learning.

Convinto che i problemi non si possano risolvere con lo stesso approccio che li ha creati, cambia continuamente prospettiva indossando i panni dell'architetto, del docente, del coach, del manager, del system thinker o dello sviluppatore.

Info pratiche sul corso

Lingua: Il corso sarà tenuto in italiano.
Orari: dalle 9.30 alle 17.30 ciascun giorno.
Venue: Camplus Bononia, Via Sante Vincenzi 49/51, Bologna (qui puoi scoprire come raggiungere il Camplus Bononia).
Laptop: Sì, è necessario che porti il tuo computer con te.
Dress code: Informale.
Cosa include il mio biglietto?: Due coffee break e pranzo con il trainer e gli altri corsisti… perché il networking è importante! :-)

N.B.

Il corso sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Ci riserviamo la possibilità di posticiparlo o annullarlo qualora il numero minimo non fosse raggiunto.

Dubbi, domande? Scriveteci: info@avanscoperta.it

Camplus Bononia - Come arrivare ed Info
Hai domande su questo workshop?
newsletter

Vuoi leggerci il venerdì mattina insieme al primo caffè della giornata?

Iscriviti alla newsletter

Subscribe!