Avanscoperta

Retrospettive Creative

Riflettere in Team

Qual è l’elemento più importante dell’agilità? Certamente la capacità di ispezionare e migliorare il vostro processo. E la retrospettiva è il momento principale dove un tale miglioramento avviene. È quindi estremamente importante che la retrospettiva funzioni bene, e il compito del facilitatore, nello scegliere il formato giusto prima e nel supportare il processo di gruppo poi, è un’elemento fondamentale per il successo di tale attività.

Programma corso Retrospettive Creative

In questo corso di due giorni – pensato principalmente per ScrumMaster e per tutte le figure professionali che facilitano processi di gruppo – verranno discusse le tecniche pratiche per creare retrospettive efficaci: dalla loro pianificazione all’esecuzione, alla risoluzione dei problemi pratici che si possono presentare un lavoro di gruppo. Il training è un mix di lezione frontale, riflessioni di gruppo fra i partecipanti ed esercitazioni pratiche.

Argomenti
  • Retrospettive come tool per il continuous improvement
  • Il ruolo del facilitatore
  • L’attitudine del facilitatore
  • Conflitti di ruolo: facilitatore e stakeholder
  • Sperimentare il gruppo
  • Facilitare: processi divergenti e convergenti
  • Di cosa ha bisogno il team?
  • Come accompagnare il processo di cambiamento
  • Gestire la dinamica del gruppo
  • Scegliere il formato giusto
  • Uso di metafore
  • Retrospettive “Solution Focus”
  • Consigli pratici di facilitazione